Il nuovo modulo dell'NCSC per la segnalazione di ciberincidenti è online

21.12.2020 - Da oggi, è possibile segnalare ciberincidenti al Centro nazionale per la cibersicurezza (NCSC) tramite un modulo basato sulle esigenze degli utenti. Al contempo, la versione rielaborata del sito web nell'NCSC è pubblicata online.

L’NCSC, aggregato al Dipartimento federale delle finanze (DFF), è il centro di competenza della Confederazione in materia di cibersicurezza e il primo punto di contatto per l’economia, le autorità e la popolazione per le questioni relative ai ciber-rischi. Da circa un anno riceve e analizza segnalazioni spontanee sui ciberincidenti e fornisce assistenza sull’ulteriore modo di procedere. Finora, questo servizio è stato offerto tramite un semplice modulo sul sito dell’NCSC.

Nuovo modulo di annuncio con prima assistenza

La facilità d’uso e il valore aggiunto diretto per chi invia una segnalazione hanno ricoperto un ruolo centrale nell’ulteriore elaborazione del modulo. Ora le segnalazioni sono effettuate in base al punto di vista degli utenti. Rispondendo ad alcune domande sull’incidente oggetto dell’annuncio, viene automaticamente suggerito l’ulteriore modo di procedere e si ottiene un primo aiuto. L’indicazione finale di ulteriori informazioni consente all’NCSC di fornire migliore assistenza in caso di necessità. Inoltre, queste informazioni danno un importante contributo per riconoscere velocemente le tendenze in materia di incidenti informatici, elaborare una rappresentazione completa della situazione e adottare contromisure adeguate.

Sito web basato sulle esigenze degli utenti

Allo stesso tempo, anche il sito web dell’NCSC è stato rielaborato. Grazie a un design ottimizzato basato sulle esigenze degli utenti e a una suddivisione in gruppi di utenti («privati», «imprese» e «specialisti IT») gli utenti potranno giungere più velocemente ai temi rilevanti. Con il lancio del sito web sarà utilizzato per la prima volta il nuovo universo visivo. Le fotografie su fenomeni e temi, i pittogrammi dei gruppi target e del modulo di annuncio nonché la grafica tematica della pagina iniziale sono stati realizzati dallo studio di mediamatica dell’Ufficio federale dell’informatica e della telecomunicazione (UFIT).

Ultima modifica 21.12.2020

Inizio pagina

https://www.ncsc.admin.ch/content/ncsc/it/home/aktuell/news/news-aktuell/neue-webseite.html