Incidenti attuali

E-mail false a nome dell'NCSC
Cybercriminali stanno inviando E-mail false a nome dell'NCSC. Per farlo, gli autori utilizzano il domain ncscS .ch (S aggiunta). Non rispondete a queste E-mail!
05.07.2022 17:50
Presunto concorso di FFS
Attualmente l’NCSC riceve molte segnalazioni concernenti un presunto concorso di FFS, che per celebrare il suo 120° anniversario metterebbe in palio una somma di 2000 franchi. Dopo aver risposto ad alcune domande è necessario registrarsi e viene stipulato un abbonamento per 14.50 franchi alla settimana. Ignorate questo messaggio WhatsApp e non inviatelo ad altri contatti.
10.06.2022 11:20
Ondate di telefonate da call center con numeri falsi
Attualmente alcuni call center effettuano chiamate da numeri di privati. I titolari dei numeri utilizzati abusivamente vengono richiamati da altri privati che trovano delle telefonate senza risposta. Può capitare anche decine di volte. Purtroppo non si può fare molto. Secondo quanto osservato, queste ondate di telefonate sono di breve durata.
03.06.2022 09:00
Messaggio vocale con malware
Al momento l'NCSC riceve segnalazioni di SMS che notificano al destinatario un presunto messaggio vocale. Il link contenuto nell'SMS porta a una pagina Internet fasulla che invita la vittima a scaricare il messaggio vocale. In realtà si tratta di un malware. Non scaricate il file, non cliccate sul link e cancellate l'SMS.
10.05.2022 16:05
SMS che segnala una presunta consegna cela un malware
Attualmente circolano SMS che annunciano una presunta consegna (di un pacco). Il tenore dei messaggi è ad esempio (in tedesco): «S ie haben einen neue Bena chrichtigung!» oppure «Tr acking: Ihr Paket ist unteowegs». I messaggi sono tipicamente composti da parole spezzate da spazi vuoti. Dopo aver cliccato sul link, si apre una pagina contenente un software da scaricare. Si tratta in realtà del malware. Se avete ricevuto un SMS simile, cancellatelo immediatamente. Non installate in nessun caso il file!
25.03.2022 09:30
Presunto doppio pagamento di fatture Swisscom
Stiamo ricevendo numerose segnalazioni riguardanti e-mail che avvertono di fatture Swisscom che sarebbero state pagate due volte. Queste e-mail sono tentativi di phishing. Con questo espediente, i truffatori cercano di ottenere i dati d’accesso al portale dei clienti Swisscom, ai dati della carta di credito e al codice univoco di verifica inviato tramite SMS. Ignorate queste e-mail!
25.02.2022 15:00
False e-mail di minaccia a nome della polizia
Negli ultimi giorni l’NCSC ha osservato un aumento di false minacce inviate a nome della polizia (fedpol, Europol, Interpol). Nell’e-mail il mittente minaccia di avviare un procedimento penale contro il destinatario perché ha visito siti web con contenuti pedopornografici. Ci sono differenti varianti in circolazione. Ignorate questo tipo di messaggi.
02.02.2022 11:00
Attacchi contro i sistemi d’archiviazione di rete dell'azienda Qnap
Attualmente stanno giungendo all’NCSC segnalazioni di attacchi contro i sistemi d’archiviazione di rete dell’azienda Qnap perpetrati con i ransomware DeadBolt e Qlocker. Sembra che gli aggressori sfruttino una nuova vulnerabilità per la quale non sono ancora disponibili aggiornamenti. I dispositivi potenzialmente interessati dovrebbero essere scollegati da Internet fino alla risoluzione del problema. Installate tutti gli aggiornamenti disponibili il prima possibile.
27.01.2022 10:20
Diffusione di malware tramite un vecchio scambio di e-mail
Sono nuovamente in circolazione e-mail che sfruttano vecchi scambi noti al destinatario. Lo scambio viene inoltrato nuovamente al destinatario dopo aver aggiunto un’email contenente un link che cela un malware. I testi utilizzati sono in tedesco (ad es. „Bitte lesen Sie dies so schnell wie möglich“ o „Bitte schauen Sie sich die angehängte Datei an“ o „DOKUMENT DOWNLOAD LINK“). Non cliccate su nessun link e non aprite nessun allegato.
17.12.2021 09:40
Email di phishing a nome di Apple
Stiamo ricevendo numerose segnalazioni di presunte e-mail di Apple che affermano che l'ID Apple è stato temporaneamente disattivato e che i dettagli di fatturazione devono essere verificati. Queste e-mail sono tentativi di phishing. Con questo espediente, i truffatori cercano di ottenere l'ID Apple e la password. Ignorate queste e-mail!
06.12.2021 16:30
https://www.ncsc.admin.ch/content/ncsc/it/home/aktuell/aktuelle-vorfaelle.html