Incidenti attuali

tutti

Attacchi contro i sistemi d’archiviazione di rete dell'azienda Qnap
Attualmente stanno giungendo all’NCSC segnalazioni di attacchi contro i sistemi d’archiviazione di rete dell’azienda Qnap perpetrati con i ransomware DeadBolt e Qlocker. Sembra che gli aggressori sfruttino una nuova vulnerabilità per la quale non sono ancora disponibili aggiornamenti. I dispositivi potenzialmente interessati dovrebbero essere scollegati da Internet fino alla risoluzione del problema. Installate tutti gli aggiornamenti disponibili il prima possibile.
27.01.2022 10:20
Diffusione di malware tramite un vecchio scambio di e-mail
Sono nuovamente in circolazione e-mail che sfruttano vecchi scambi noti al destinatario. Lo scambio viene inoltrato nuovamente al destinatario dopo aver aggiunto un’email contenente un link che cela un malware. I testi utilizzati sono in tedesco (ad es. „Bitte lesen Sie dies so schnell wie möglich“ o „Bitte schauen Sie sich die angehängte Datei an“ o „DOKUMENT DOWNLOAD LINK“). Non cliccate su nessun link e non aprite nessun allegato.
17.12.2021 09:40
Email di phishing a nome di Apple
Stiamo ricevendo numerose segnalazioni di presunte e-mail di Apple che affermano che l'ID Apple è stato temporaneamente disattivato e che i dettagli di fatturazione devono essere verificati. Queste e-mail sono tentativi di phishing. Con questo espediente, i truffatori cercano di ottenere l'ID Apple e la password. Ignorate queste e-mail!
06.12.2021 16:30

Statistiche

tutti

In primo piano

tutti

Settimana 3: casi mirati di phishing e truffa del CEO e un regalo dalla NASA

25.01.2022 - Anche la scorsa settimana il numero di segnalazioni pervenute all’NCSC è stato elevato. Nella maggior parte dei casi (oltre il 35 %) si è trattato di false lettere minatorie apparentemente inviate da autorità di perseguimento penale. Sono in circolazione anche e-mail di phishing che sembrano inviate a destinatari precisi. La truffa del CEO è sempre più personalizzata e una campagna «give away» apparentemente organizzata dalla NASA promette di raddoppiare immediatamente l’importo versato.

In aumento le e-mail che contengono documenti Office nocivi

20.01.2022 - La diffusione di malware tramite documenti di Microsoft Office nocivi è di nuovo in aumento. Una volta che il computer è infettato, gli aggressori possono accedere inosservati a tutta la rete. Aiutateci a lottare contro questi ciberattacchi e segnalate le e-mail sospette all'NCSC su antiphishing.ch.

Comunicati stampa

abbonarsi

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

https://www.ncsc.admin.ch/content/ncsc/it/home.html