Headergrafik_it_72ppi

Informazioni per

Segnalare 


Incidenti attuali

tutti

Invito a partecipare a un bando contenente un malware nell’allegato
Segnaliamo l’invio di e-mail sospette a nome di un’università. I destinatari sono invitati a partecipare a un bando per il budget universitario 2021 e per ottenere maggiori informazioni devono aprire un allegato. Aprendolo si attiva un malware. Perciò, non cliccate assolutamente sull’allegato!
17.03.2021 01:00
Vulnerabilità di Microsoft Exchange Server
L’NCSC sta ricevendo segnalazioni di attacchi riusciti che sfruttano le attuali vulnerabilità di Microsoft Exchange Server. Il 2 marzo 2021 Microsoft ha reso pubbliche le vulnerabilità e messo a disposizione i pertinenti aggiornamenti. Se tale operazione non è ancora stata effettuata, gli amministratori di Exchange devono eseguire l’aggiornamento senza alcun indugio! Ulteriori informazioni sul blog NCSC/GovCERT: https://www.govcert.admin.ch/blog/exchange-vulnerability-2021/
08.03.2021 01:00
Tentativi di frode a nome dell'amministrazione doganale
Negli ultimi giorni è stato segnalato un numero crescente di e-mail che si riferiscono ad una presunta consegna di pacchi e che richiedono il pagamento di una tassa.. Per pagare bisognerebbe acquistare una Paysafecard e inviarne il numero ad un indirizzo e-mail. Dietro l’indirizzo dall’aria ufficiale, per esempio quello dell’amministrazione delle dogane, si nasconde l'indirizzo e-mail dei truffatori. Ignorate queste e-mail.
16.02.2021 01:00

Statistiche

tutti

In primo piano

tutti

La settimana 14 in retrospettiva

13.04.2021 - La scorsa settimana l’NCSC ha ricevuto poche segnalazioni. La maggior parte riguardava e-mail di fake sextorsion. Sono circolati nuovamente giochi a premi fraudolenti a nome di note aziende svizzere, mentre sono stati segnalati anche due casi di fatture con il numero di conto (IBAN) contraffatto. Le fatture sono state intercettate sui server di posta elettronica compromessi di due fornitori esteri. Inoltre, gli aggressori che si cimentano in questo tipo di truffa diventano sempre più audaci. In un’e-mail pubblicitaria si prometteva un guadagno di 12 000 euro entro 72 ore (!) con un investimento di 250 euro.

Il Centro nazionale per la cibersicurezza (NCSC) è ora anche su LinkedIn

07.04.2021 - L’NCSC è ora presente anche su LinkedIn, dove fornisce informazioni su temi legati alla cibersicurezza. Oltre ad approfondimenti sui diversi settori e sul lavoro dell’NCSC, verranno anche pubblicati interventi e novità a cura del delegato federale alla cibersicurezza, Florian Schütz.

Non mancheranno neanche gli aggiornamenti sulla realizzazione della Strategia nazionale per la protezione della Svizzera contro i ciber-rischi (SNPC), che è coordinata dal NCSC. Se il NCSC cerca nuovo personale, verranno pubblicati annunci anche su LinkedIn.

Abbiamo suscitato il Vostro interesse? Seguiteci su LinkedIn.

Comunicati stampa

abbonarsi

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

https://www.ncsc.admin.ch/content/ncsc/it/home.html