Incidenti attuali

tutti

Attenzione al malware!
Attualmente stiamo ricevendo segnalazioni di e-mail che pretendono di provenire dall'Amministrazione Federale e che affermano che l'installazione di "AGOV Access" sarà obbligatoria per accedere ai servizi pubblici online a partire da luglio 2024. Attenzione: Quando si clicca sul link, viene richiesto di installare un software. Si tratta di malware. Cancellare l'e-mail.
28.06.2024 09:10
E-mail fraudulente che segnala la presunta restituzione di un’imposta
L’UFCS sta ricevendo segnalazioni di e-mail fraudolente che prospettano la restituzione di un’imposta. All'e-mail è allegato un file pdf. Questo file contiene un link che conduce a una pagina in cui sono raccolte molte informazioni. Ignorate queste e-mail, non aprite il file pdf e non cliccate sul link.
05.06.2024 13:20
E-mail di phishing che segnala la presunta restituzione di un’imposta
L’UFCS sta ricevendo segnalazioni di e-mail di phishing che prospettano la restituzione di un’imposta.Il link rinvia a una pagina di phishing. Ignorate queste e-mail, non cliccate sul link e non inserite nella pagina i vostri dati personali. it case_description
30.01.2024 13:30

Lavorare all'UFCS

tutto

Statistiche ricevimento delle segnalazioni

tutti

In primo piano

tutti

Guasti al sistema in tutto il mondo a causa di aggiornamenti errati

19.07.2024 - 19.07.2024 - L'UFCS è a conoscenza di malfunzionamenti del sistema in tutto il mondo e ha ricevuto le relative segnalazioni da diverse aziende e infrastrutture critiche in Svizzera. È un aggiornamento difettoso o una configurazione errata da parte dell'azienda CrowdStrike a causare questi guasti di sistema. L'UFCS è in contatto con le aziende interessate. Al momento non ci sono interruzioni note nell'Amministrazione federale.

Settimana 28: le insidie dietro le prenotazioni degli hotel

16.07.2024 - Non c’è limite di scelta su dove trascorrere i giorni più belli e rilassanti dell’anno: alcuni amano esplorare città straniere, mentre altri preferiscono abbronzarsi su una spiaggia idilliaca o esplorare gli splendidi dintorni naturali a piedi o in bicicletta. Il nostro mondo digitalizzato rende possibile prenotare online molte di queste attività. Questo lo sanno bene anche i cibercriminali, che sfruttano campagne di phishing facendosi passare per agenzie di viaggio per ottenere i dati di accesso o gli estremi della carta di credito. I truffatori si nascondono anche dietro falsi siti web di hotel o riescono addirittura a impossessarsi di account di booking.com, come in un caso recentemente riportato.

Statistiche Programmi Bug Bounty

tutti

Comunicati stampa

abbonarsi

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

https://www.ncsc.admin.ch/content/ncsc/it/home.html